Chiudi

Questa sezione sarà disponibile a breve

Se vuoi essere avvisato quando sarà attiva, iscriviti alla newsletter.


A’ Riccione  0

Via Taramelli, 70
20124 Milano MI
tel. 02 6686807
[email protected]
www.ristoranteariccione.com

A’ Riccione

Nel 1926 ha inizio la storia della struttura di Via Taramelli 70, conosciuta con il nome di Vecchia Riccione, trattoria di piatti tipici romagnoli come lasagne e tortellini, gestita dalla famiglia Metalli. Inizia come ristorante incentrato solamente sulla grande tradizione romagnola, con un menu quasi privo di pesce, ma con il tempo si trasforma, grazie ad una richiesta sempre più insistente da parte del pubblico milanese la Vecchia Riccione diventa un ristorante tutto pesce, accogliendo al meglio la sfida della grande città.
 Il 19 marzo 1955, grazie all’opera
dei tre fratelli, nasce a’Riccione
 come primo ristorante di pesce 
di Milano e ben presto verrà fre
quentato da molti personaggi
 di eccezione del mondo della 
politica, dello spettacolo e della
 cultura. A’Riccione diventa così punto di riferimento per la movida milanese, aprendo anche altri ristoranti nel mondo, come quello in Giappone e negli Stati Uniti. Dopo un temporaneo declino gli attuali titolari, Dante e Giuseppe Di Paolo, riportano il ristorante a’Riccione ai fasti di un tempo, meritandosi da parte del Comune di Milano e della Camera di Commercio, l’insegna di bottega storica. Viene quindi rispettato un determinato standard di qualità per quanto concerne ciò che si mangia, solo pesce, crudo o cotto non importa, e ciò che si beve nelle sale di a’Riccione.

Cosa si mangia

Dagli antipasti ai secondi piatti tutto ciò che si mangia al ristorante A’Riccione è a base di pesce, ponendo particolare cura alla conservazione e alla freschezza di questo prodotto. Alcuni esempi presenti sul menu di questo locale hanno fatto la storia dello stesso come il risotto al caviale, i tagliolini con gamberi rossi e zucchine novelle, la vellutata di broccoli con scampetti flambati, il cous cous con gamberi di Sanremo, la triglia con cous cous e fiore di zucchina, il carpaccio di piovra con pesto di olive di Taggia, la ricciola grigliata alla romagnola, la catalana di crostacei, il fritto misto “nuvola”, la tagliata di tonno rosso in crosta di pistacchio solo per citarne alcuni. Qualità, fantasia, dedizione e cura verso i piatti e soprattutto verso i clienti rendono questo locale storico di Milano un luogo adatto ad un pubblico esigente come solo Milano può avere. Piatti all’altezza di ristoranti internazionali, cura per l’impiattamento e per gli abbinamenti più arditi.

Cosa si beve

Solo eccellenze nella cantina del ristorante a’Riccione: etichette nazionali ed estere sono il giusto coronamento per una cena di squisite specialità ittiche. Bollicine, bianchi, rossi e rosè, non importa cosa desiderate, la cantina del ristorante a’Riccione saprà sicuramente rispondere alle vostre più dettagliate esigenze.

Fiore all'occhiello

Il fritto misto “nuvola”, grazie alla sua leggendaria leggerezza e croccantezza, è un piatto che è rimasto sempre nel menu nonostante il passare degli anni. Ancora oggi è un grande piatto da gustare insieme alle persone care, per una cena dal sapore unico!

Titolare:
Dante e Giuseppe Di Paolo

Chef:
Nosir Hassan

Maitre:

Apertura:
tutti i giorni tranne il lunedì e sabato a mezzogiorno

Chiusura:

Ferie:
due settimane centrali di agosto

Coperti:
120 compresi la sala fumatori

Parcheggio:
no

Struttura accessibile:

Accoglienza animali:

Carte di credito:
tutte

Prezzo medio:
60 euro vini esclusi

Come arrivare

In metropolitana, Fermata Zara Linea M3 e M5 o fermata Marche Linea M5.

Comments are closed.

Nelle vicinanze

«Advertisement»