Chiudi

Questa sezione sarà disponibile a breve

Se vuoi essere avvisato quando sarà attiva, iscriviti alla newsletter.


CâMì  0

Via Argine Sinistro 84
Savio

48020 Ravenna RA
tel. 0544 949250
[email protected]
www.camiagriturismo.it

CâMì

Un’oasi di pace e serenità a due passi dal mare e da Milano Marittima, dove far assaporare agli ospiti i piaceri della buona cucina e della convivialità. Ecco cosa hanno creato Milena Zanfini e Vincenzo Cammerucci. CâMì racchiude la loro idea di ospitalità, qui, dal 2011, cortesia ed eleganza sono di casa. Inoltre i terreni attorno all’agriturismo offrono freschezza e genuinità, con produzioni di frutta e verdura che seguono la stagionalità, la stessa che si ravvisa nei piatti preparati dallo chef. Grande attenzione è riservata ai vegetariani e ai vegani, i piatti pensati per loro sono evidenziati nella carta. Il locale si compone di due sale eleganti e raffinate e di una luminosa veranda. L’ambiente è curato da Milena in ogni dettaglio, dagli arredi agli originali centrotavola, dalla preparazione delle sale alla bellissima vetrina dove sono esposti vini e prodotti CâMì. I colori tenui delle pareti, degli arredi e del tovagliato fanno risaltare i grandi lampadari rossi e le abatjours che illuminano le sale.

Cosa si mangia

Con uno splendido orto a disposizione le verdure sono ovviamente protagoniste. Vincenzo propone una cucina che risponde solo alla natura e ai suoi tempi, le proposte quindi cambiano seguendo la stagionalità. Il menu è sempre molto fresco e si basa su una minuziosa ricerca delle materie prime migliori. I piatti della tradizione sono contemplate, con ottime paste tirate al mattarello. Tra i secondi piccione, anatra, conigli e galletti sono tra i piatti forti, così come l’agnello e le carni alla griglia. Lo chef propone anche pesce - da provare i Ravioli di cavolo nero con baccalà - sempre privilegiando cotture espresse. In cucina, grazie a una nuova tecnologia, per le cotture viene utilizzata un’acqua alcalina purificata che - dalle paste alle verdure, fino alla piadina - esalta la naturalezza dei prodotti. Per chiudere il pasto con dolcezza, non alzatevi da tavola senza aver assaggiato i dessert preparati da Milena.

Cosa si beve

Ricca la proposta enoica dell’agriturismo: in una carta che conta una settantina di etichette si passano in rassegna le più rinomate del panorama nazionale, con bottiglie che possono soddisfare tutti i gusti. Si nota una netta prevalenza di vini regionali, per un’ottima valorizzazione delle cantine locali e dei loro prodotti migliori. Buona selezione anche di bollicine, Champagne e distillati.

Fiore all'occhiello

I prodotti CâMì: confetture, biscotti e sughi in vendita all’agriturismo e anche su una piattaforma on-line. Tutti prodotti naturali, presto la gamma sarà ampliata.

Titolare:
Milena Zanfini e Vincenzo Cammerucci

Chef:
Vincenzo Cammerucci

Maitre:

Apertura:
a cena. Sabato, domenica e festivi anche a pranzo

Chiusura:
mercoledì

Ferie:
variabili

Coperti:
90 all’interno, all’esterno fino a 300 posti

Parcheggio:

Struttura accessibile:

Accoglienza animali:
sì, di piccola taglia

Carte di credito:
Tutte, eccetto American Express e Diners Club.

Prezzo medio:
da 30 a 50 euro, vini esclusi.

Come arrivare

Dalla Statale Adriatica prendere la prima uscita venendo da Ravenna per Milano Marittima, circa a metà di Viale Nullo Baldini prendere il ponte di ferro e legno e seguire le indicazioni per l’Agriturismo. Si consiglia di non utilizzare il navigatore.

Comments are closed.

Nelle vicinanze

  • Un legame che annoda la passione per i vini ed i frutti del mare, così potrebbe prender forma in estrema sintesi il sentiero che conduce all’anima del ristorante Al Porto... »»

  • La cornice è quella del centro storico di Cervia, una chicca sull’Adriatico. Qui, proprio dietro la piazza centrale dove un tempo abitavano i lavoratori delle celebri saline, c’è la Locanda dei Salinari... »»

  • E’ un locale tutto da scoprire, che a prima vista potrebbe ricordare un bistrot francese. Spazi che nemmeno ti aspetti si aprono dietro una porta o al termine di una passerella esterna adiacente alla cucina... »»

  • In pieno centro a Ravenna, in una corte con una porta d’ingresso del 1700, adiacente al giardino della villa dei conti Pasolini dall’Onda, ha aperto il ristorante Corte Cabiria: uno spazio veranda inondato dalla luce... »»

  • Una tradizione che inizia nel 1979, come il titolo di una famosa canzone degli Smashing Pumpkins, con il Ristorante Tre Spade e si protrae sino ad oggi con l’Osteria del tempo perso. Un’amicizia e un sodalizio professionale... »»

«Advertisement»