Chiudi

Questa sezione sarà disponibile a breve

Se vuoi essere avvisato quando sarà attiva, iscriviti alla newsletter.


Dallo Zio  1

Via Santa Chiara 16
47921 Rimini RN
tel. 0541 786747 / cell. 333 5681000
[email protected]
www.ristorantedallozio.it

Dallo Zio

Un’attenzione quasi maniacale alla selezione delle materie prime: il pesce dell’Adriatico, la Mora Romagnola, la Bianca marchigiana, la Chianina, le farine macinate in un molino ad acqua... Giuliano Canzian, chef e patron del locale, si occupa di tutti gli acquisti per essere certo di dare il meglio ai propri ospiti. Ospiti che vengono accolti in un ambiente elegante, ricercato, ma molto più informale di un tempo. Dallo Zio si possono degustare i migliori prodotti del territorio in una cucina della tradizione rivisitata dallo chef. Tanti piccoli dettagli rendono il pasto un’esperienza stimolante. I menu sono legatissimi alla stagionalità e ci sono proposte per vegetariani e celiaci. Pane, piada, crackers, grissini – ma anche pasta, dolci e praline - sono tutti fatti in casa. Il pane caldo viene servito in cassettine azzurre ricostruite come fossero le vecchie casse del pesce. Il ristorante si sviluppa su tre sale, distribuite in due piani, in un palazzo di fine Ottocento a due passi dall’Arco di Augusto, in pieno centro a Rimini.

Cosa si mangia

La cucina di Giuliano Canzian non contempla soffritti e aglio nel pesce, è decisamente lineare e premia la freschezza della materia prima. Generalmente i piatti son preparati con cotture espresse. Le crudità di pesce dell’Adriatico sono tra le proposte più apprezzate. Ottima selezione di ostriche. Uno dei piatti storici della cucina riminese è il Cappelletto ripieno di mazzole in brodo di paganelli, ed è anche uno dei cavalli di battaglia dello Zio assieme al Passatello al nero di seppia e alla Polenta con le vongole. I carciofi, quando sono di stagione, accompagnano il Rombo al forno con patate, completano il Baccalà portoghese in crosta di nero di seppia e scrocchiano in bocca, crudi, assieme alla Seppia lessata. Pregiati salumi artigianali della Valmarecchia aprono le proposte di carne, che si completano con tagliate, fiorentine, cotolette e spiedoni.

Cosa si beve

La carta dei vini è particolarmente strutturata e conta circa trecento etichette selezionate personalmente da Giuliano. La prima parte mette in risalto la produzione romagnola, con Sangiovese
e Pagadebit in evidenza. Poi si passa al resto d’Italia, con i classici bianchi di Alto Adige, Friuli, Valle d’Aosta e Marche. Buona proposta di Champagne. Presenti anche vini d’anfora di Gravner. Tutta la carta è servita anche al calice.

Fiore all'occhiello

Grande attenzione al cliente, con cui lo chef dialoga direttamente, in tutte le sue esigenze. La saletta dei riminesi, quella al piano terra, è un pezzo di storia della città.

Titolare:
Giuliano Canzian

Chef:
Giuliano Canzian

Maitre:

Apertura:
sempre aperto pranzo e cena

Chiusura:

Ferie:

Coperti:
58

Parcheggio:
pubblico, nelle vicinanze

Struttura accessibile:
Sì.

Accoglienza animali:
Sì.

Carte di credito:
Tutte.

Prezzo medio:
da 15 ai 70

Come arrivare

Dalla A14, uscire a Rimini Sud seguire le indicazioni per il centro storico, quindi parcheggiare presso l’arco di Augusto.

Una Recensione a “Dallo Zio”

  1. Damiano Ferrari scrive:

    Per gli amanti del buon pesce e della buona cucina!
    Un ristorante dove si torna sempre “più che volentieri”!
    Complimenti allo chef che è anche un ottimo “consigliere in sala”!

Scrivi una recensione

La redazione si riserva il diritto di invalidare, senza doverne dare comunicazione all’utente, qualsiasi commento o altro contenuto che sia ritenuto inappropriato perché di natura diffamatoria, ingiuriosa, volgare o discriminatoria. ATTENZIONE! non sono tollerati riferimenti diretti ai gestori o al personale che, nel bene o nel male, svolgono il loro lavoro.

Nelle vicinanze

  • E’ il locale più antico di Rimini. Trattoria dal 1908 e ancora prima stazione di posta. Situata su un crocevia strategico – a due passi dal porto e all’inizio della via Emilia – La Marianna è l’essenza della tradizione di mare riminese... »»

  • L’ospitalità della tipica osteria romagnola, il caloredi un ambiente pieno di dettagli che rimandanoal passato: dal mobilio ai manifesti appesi alle pareti. E una cucina sincera, fatta di ... »»

  • La brezza dell’Adriatico ha portato una fantastica ventata di novità sul lungomare di Rimini. Un progetto, quello proposto da Ambienthotels, che contempla l’hotel (i-SUITE), il ristorante (i-FAME) e il centro benessere (i-FEEL GOOD)... »»

  • Si domina Rimini dall’alto. Lo sguardo fugge sulle colline, corre sui tetti della città e poi si tuffa nel mare. Eleganza allo stato puro in vetta al Centro congressi SGR, al quarto piano, la posizione che dà il nome al ristorante... »»

  • Nel lontano 1946 è stato il primo punto di ristorodella spiaggia di Rimini. Dalla prima capannina sull’arenile all’elegante ristorante di oggi, il locale ha vissuto »»

«Advertisement»