Chiudi

Questa sezione sarà disponibile a breve

Se vuoi essere avvisato quando sarà attiva, iscriviti alla newsletter.


La Cinzianella  0

Via Lago, 26
21029 Corgeno di Vergiate VA
tel. 0331 946337 fax 0331 948890
[email protected]
www.lacinzianella.it

La Cinzianella

La storia del Ristorante La Cinzianella vede il suo principio nel 1966 quando Alfio Gnocchi e Luisa Locatelli, marito e moglie, decidono di aprire un ristorante “della domenica” adatto a famiglie e ideale per i ricevimenti, sulle sponde del Lago di Comabbio. Negli anni ottanta questo locale passa ai figli della coppia, Maurizio e Cinzia, che portano alto il nome di famiglia proseguendo in un’attività costellata di successi. Maurizio diventa nel 1981 Primo Sommelier d’Italia e nel 1987 viene insignito del titolo di “Primo ristoratore d’Italia” incarnando il
connubio ideale tra sommelier e 
chef. Esigendo sempre il massimo
per i propri clienti La Cinzianella,
 ristorante con camere, continua
ancora oggi ad esprimere tutta
la passione e la dedizione per un
 lavoro che richiede un impegno
 costante e duraturo. Tutto in questa struttura, dagli arredamenti al cibo, racconta la storia che lo ha attraversato, connotandolo come un luogo dove l’attenzione alla buona cucina e la cortesia del servizio sono sempre messi al primo posto, imperativi imprescindibili per regalare al cliente un’esperienza che vada oltre il cibo, ma comprenda la sfera del ricordo e della soddisfazione per l’incontro con un luogo caldo ed accogliente, sereno e appassionato. Lasciarsi coinvolgere dalla simpatia e cordialità di Maurizio e Cinzia renderà questa visita al Lago di Comabbio ancora più unica e speciale.

Cosa si mangia

La profonda conoscenza del campo enogastronomico di Maurizio Gnocchi lo rende il cuoco perfetto, colui che studia, sceglie e cucina le materie prime. Per fare una cucina di alto livello è necessario creare non solo piatti buoni ma anche piatti sani, che rispettino il benessere e la salute dei clienti per educarli ad un percorso nutritivo completo. Per questo motivo il Ristorante La Cinzianella si sta muovendo progressivamente verso una cucina naturale dove la tradizione e l’esigenza di piatti sempre più salutari per il corpo si uniranno per offrire proposte culinarie d’eccellenza. Ad oggi la scelta di prodotti del territorio provenienti da piccoli produttori attenti alla qualità dei propri prodotti, una selezione di dolci di prima scelta, vere perle di sapore e gusto, una autoproduzione di pane e grissini provenienti da un lievito madre con oltre duecento anni di vita, concorrono a dare alla cucina di questo locale una qualità difficile da trovare altrove. Tutto quello che si consuma viene prodotto in casa per garantire una qualità tangibile e rassicurante.

Cosa si beve

La lista dei vini del Ristorante La Cinzianella conta circa duecentocinquanta etichette provenienti dai migliori vitigni nostrani ed internazionali. Sono presenti ottimi vini del territorio come il merlot dei Ronchi Varesini prodotto a Morazzone ma anche grandi eccellenze del resto della Lombardia. Chiedete consiglio a Maurizio che grazie alla sua competenza saprà consigliarvi il meglio: non rimarrete delusi.

Fiore all'occhiello

Grazie alla collaborazione con la storica pasticceria dei Fratelli Gnocchi, maestri dal 1958, il Ristorante La Cinzianella offre ai suoi clienti i famosi Amaretti di Gallarate, nuvole di piacere, esportati in tutto il mondo, amati anche da Sua Maestà la Regina Elisabetta d’Inghilterra.

Titolare:
Fratelli Gnocchi

Chef:
Maurizio Gnocchi

Maitre:

Apertura:
tutti i giorni tranne il martedì,
 lunedì sera (da ottobre ad aprile)


Chiusura:

Ferie:
tutto il mese di gennaio

Coperti:
60 all’interno, 45 all’esterno sulla terrazza vista lago solo nel periodo estivo

Parcheggio:

Struttura accessibile:

Accoglienza animali:

Carte di credito:
tutte

Prezzo medio:
45 euro vini esclusi

Come arrivare

 In auto da Varese prendere prima la SP1, successivamente la SP36, la SP53 e da ultimo la SP18, poi seguire la strada fino alle sponde del Lago di Comabbio.

Comments are closed.

Nelle vicinanze

  • Appena arrivati a Mornago si percorrono una rete di piccole stradine che conducono al limitare dell’aperta campagna. A piedi ci si avvicina al ristorante incapaci di intuire »»

  • Nella piazza centrale di Sesto Calende, sulle rive del Lago Maggiore, si trova il Ristorante La Biscia, ubicato in un palazzo che nel XIX secolo era adibito a locanda, ristoro di viaggiatori e mercanti »»

  • Non distante da Varese, “la città giardino”, si estende una splendida vallata, agiata su pendii che digradano dolcemente verso il lago, la Val Bossa. In questa terra, segnata da una storia feudale, fatta di ville e tradizione »»

  • Benvenuti nella nostra casa! ecco come Silvio Battistoni e Nicola Cavalieri accolgono i loro ospiti nell’antico borgo di Santa Maria del Monte, sopra Varese. Il ristorante è inserito all’interno del Colonne Hotel Restaurant »»

  • Bar, enoteca ed infine ristorante. È la parabola evolutiva del Menzaghi, aperto nel 1934 come caffè e rivendita coloniali (dopo avere funzionato come bazar da fine Ottocento), trasformato »»

«Advertisement»